Politica contro la schiavitù e la tratta di esseri umani

Dichiarazione politica

Questa politica si applica a tutte le persone che lavorano per noi o per nostro conto a qualsiasi titolo, inclusi dipendenti a tutti i livelli, direttori, funzionari, agenti di agenzia, lavoratori distaccati, volontari, agenti, appaltatori e fornitori.

JR Stone proibisce severamente l'uso della schiavitù moderna e della tratta di esseri umani nelle nostre operazioni e nella catena di fornitura. Abbiamo e continueremo a impegnarci per l'implementazione di sistemi e controlli volti a garantire che la schiavitù moderna non avvenga in nessun luogo all'interno della nostra organizzazione o in nessuna delle nostre catene di approvvigionamento. Ci aspettiamo che i nostri fornitori mantengano i propri fornitori con gli stessi standard elevati.

Impegni

Schiavitù e traffico di esseri umani

Schiavitù moderna è un termine usato per comprendere schiavitù, servitù, lavoro forzato e obbligatorio, lavoro forzato e minorile e tratta di esseri umani. Il traffico di esseri umani è il luogo in cui una persona organizza o facilita il viaggio di un'altra persona allo scopo di sfruttarla. La schiavitù moderna è un crimine e una violazione dei diritti umani fondamentali. impegni

Saremo una società che si aspetta che tutti coloro che lavorano con noi o per nostro conto supportino e sostengano le seguenti misure per salvaguardare dalla schiavitù moderna:

Abbiamo un approccio a tolleranza zero nei confronti della schiavitù moderna nella nostra organizzazione e nelle nostre catene di approvvigionamento. La prevenzione, l'individuazione e la denuncia della schiavitù moderna in qualsiasi parte della nostra organizzazione o catena di fornitura è responsabilità di tutti coloro che lavorano per noi o per nostro conto. I lavoratori non devono impegnarsi in, facilitare o non segnalare alcuna attività che potrebbe portare a, o suggerire, una violazione di questa politica.

Ci impegniamo a collaborare con i nostri stakeholder e fornitori per affrontare il rischio di schiavitù moderna nelle nostre operazioni e nella catena di fornitura.

Adottiamo un approccio basato sul rischio nei nostri processi contrattuali e li teniamo sotto controllo. Valutiamo se le circostanze giustificano l'inclusione di divieti specifici contro l'uso della schiavitù moderna e della tratta di esseri umani nei nostri contratti con terzi. Utilizzando il nostro approccio basato sul rischio, valuteremo anche i meriti della scrittura per i fornitori che richiedono loro di rispettare il nostro Codice di condotta, che stabilisce gli standard minimi richiesti per combattere la schiavitù e il traffico moderni.

Coerentemente con il nostro approccio basato sul rischio, potremmo richiedere:

• Agenzie di collocamento e assunzione e altre terze parti che forniscono lavoratori alla nostra organizzazione per confermare la loro conformità al nostro Codice di condotta

• Fornitori che coinvolgono lavoratori attraverso una terza parte per ottenere l'accordo di tali terze parti di aderire al Codice

• Nell'ambito della nostra valutazione dei rischi e dei processi di due diligence in corso, esamineremo se le circostanze ci giustificano a svolgere audit dei fornitori per la loro conformità al nostro Codice di condotta.

Se scopriamo che altre persone o organizzazioni che lavorano per nostro conto hanno violato questa politica, ci assicureremo di prendere le misure appropriate. Ciò può variare dal considerare la possibilità di porre rimedio alle violazioni e se ciò potrebbe rappresentare il miglior risultato per le persone colpite dalla violazione fino alla conclusione di tali relazioni.


Firmato: Jan Jarmuziewicz

Data: ottobre 2019 Nome e posizione: Jan Jarmuziewicz (direttore)

MODULO DI CONTATTO
CAPOUFFICIO
1, ALPHA ESTATE,
CLAYTON ROAD,
HAYES UB3 1BB
TEL: 020 8848 1108
EMAIL: INFO@JRSTONE.CO
IRLANDA
CROFTON HOUSE
UNIT 4, IMMOBILE INDUSTRIALE DI GREENHILLS
WALKINSTOWN, DUBLIN D12 PXY9
TEL: 00353 89942 5903
EMAIL: INFO@JRSTONE.CO
SEGUICI